Formazione

Per promuovere, cioè far progredire, dare incremento, impulso a qualcosa, quindi favorire, incoraggiare come pure portare a un grado, a una dignità superiore, cioè far evolvere, una delle attività chiave -e trasversale in quelle appena indicate- è la formazione.

Promozione e formazione sono in un rapporto di connessione e reciprocità: la formazione permette di promuovere e facilitare l’evoluzione, la crescita umana e professionale -di persone e gruppi- così come la promozione stimola e orienta alla formazione.

Detto altrimenti promuovere significa anche proporre, sollecitare l’adesione alla formazione come occasione e spinta alla crescita, al cambiamento.

Cresce ed è quindi promossa in una parrocchia, in una diocesi la testimonianza comunitaria della carità nella misura in cui cresce il numero di persone formate alla carità, di testimoni capaci di vivere nella propria quotidianità uno stile di vita impregnato di carità cristiana.

La Caritas sperimenta quindi un tipo di formazione che integra, alimenta ed è alimentata dalla sua azione pastorale di promozione della testimonianza comunitaria della carità.

È quindi una sua dimensione essenziale e strategica, una delle principali modalità attraverso cui esprime e realizza se stessa nella funzione prevalentemente pedagogica.

Inoltre la formazione è un investimento per la Caritas, in quanto contribuisce allo sviluppo dell’agire Caritas in forme consone ai tempi e ai bisogni (cfr. Statuto art.1) ad ogni livello, operando per:

  • sviluppare processi di miglioramento delle esperienze (riduzione degli aspetti di debolezza e incremento degli aspetti di forza);
  • valorizzare e apprendere dalle esperienze (pedagogia dei fatti);
  • sviluppare, laddove è possibile e necessario, un processo di condivisione (linguaggio, culture, approcci) tra aspetti delle esperienze nel rispetto delle differenze (uniformità e pluralità);
  • promuovere miglior conoscenza della Caritas nella Chiesa al fine di sviluppare la maggior integrazione possibile (non solo per attenzione interna ma per sviluppare interazione con altri).
TRACCE DEL PERCORSO FORMATIVO